Comunicato Federazione Italiana Taekwondo

Ricordiamo che tutta l'attività di base in palestra è consentita "esclusivamente nel rispetto delle raccomandazioni previste" dal decreto del 4 marzo 2020. Vale a dire mantenendo la distanza di un metro e usando tutte le precauzioni igienico sanitarie.

Si invitano tutti a effettuare un severo controllo riguardo la regolarità del tesseramento di ogni atleta chefrequenta la palestra, ancor più in questo delicato periodo! Inoltre è fondamentale che la certificazione medica sia valida!

 

 

Sospensione Campionati italiani Taekwondo

Informiamo che le disposizioni straordinarie dipendenti dall’emergenza sanitaria affrontata in questi giorni dal nostro Paese e diramati dalla Federazione Italiana Taekwondo riguardano anche la sospensione dei Campionati Italiani in programma a Genova, che verranno organizzati in data da destinarsi.

Nel Comitato Ligure e in tutto il movimento, il senso di rammarico per la notizia è comunque mitigato dal senso di responsabilità verso un bene superiore, la salute di tutti, e dalla consapevolezza che la Liguria saprà organizzare, appena ne avrà nuovamente la possibilità, un grande evento dedicato al Taekwondo.

 

 

Un'altra medaglia per Andrea Norbiato, è argento alla President's Cup Pomsae

Un’altra medaglia per Andrea Norbiato, che, dopo il bronzo conquistato a gennaio al British Open di Londra, sale sul podio anche a Helsinborg (Svezia) vincendo l’argento alla President’s Cup Pomsae. L’evento, una delle gare di maggior tradizione e lignaggio in Europa, ha richiamato in Svezia 140 atleti da tutto il continente. Andrea, classe 2005 in forza alla Scuola Genova, ha gareggiato nella categoria juniores sia nella prova di forme, che lo ha visto classificarsi al quinto posto, che nel freestyle, la sua specialità. La sua performance è valsa a Norbiato l’argento, davanti ai grandi favoriti della vigilia come il russo Roman Ten, oro ai recenti Russian Open, e l’inglese Zaw Torley. Per lui anche i complimenti della Federazione Italiana e del Presidente Regionale Toma, che si è detta orgogliosa di un ragazzo che si sta sempre più affermando come una delle promesse più concrete per il taekwondo italiano. A marzo Andrea sarà aggregato alla Nazionale di forme e freestyle e alla Demo Team coreana per registrare la finale di Italia’s Got Talent, guadagnata dal taekwondo con una strepitosa esibizione valsa il Golden Buzzer. Il futuro, poi, saranno i campionati del mondo in programma in Danimarca, vero sogno di Andrea.

(Riccardo Persano)

 

Il decimo trofeo Lanterna parla genovese: Scuola Genova prima, Lanterna Taekwondo seconda.

Si chiude in festa la decima edizione della gara organizzata da Fabrizio Terrile che, in tanti anni di attività, ha visto debuttare sui suoi tatami tanti futuri campioni, come Augusto Campazzo, Gian Alberto Ballerino e Aurora Ceccantini, per citare i più recenti. Domenica 23 febbraio al Palacus l’edizione numero dieci ha visto la partecipazione di cinquecento atleti da otto regioni, oltre alla società francese Nice Elite. A fine kermesse il medagliere parla genovese, con il primo posto della Scuola Genova, capace di protare a casa ben sedici medaglie d’oro, staccando proprio la Lanterna padrona di casa, con undici campioni. Al terzo posto i torinesi del centro sportivo Annozero, con dieci ori. Per il taekwondo ligure prossimo obiettivo il campionato nazionale  under 15, under 18 e seniores a categorie olimpiche che si terrà a Genova dal 20 al 22 marzo.

Il medagliere ligure:

Scuola Taekwondo Genova: 16 ori (Barbucci Lorenzo, Barbucci Sofia, Fantoni Martina, Guglielmi Giulia, Fregara Viola, Lampis Virginia, Maloberti Lucrezia, Masala Nicole, Patri Filippo, Pollini Giulia, Rebolino Nicolò, Carta Alessandro, Epifanio Benedetta, Maggioncalda Pier Filippo, Negri Melissa, Pollini Elisa), 5 argenti, 11 bronzi
Lanterna Taekwondo: 11 ori (Simone Effori, Miroslav Monaldi, Stefano Maggiolo, Pietro Sampellegrini, Christian Versienti, Matteo Casanova, Tommaso Fossaceca, Stella Lodi, Alessandro Macario, Flavio Russo, Riccardo Bottiglieri ), 4 argenti,  7 bronzi
Taekwondolimpico: 3 ori (Pietro Incerti, Gabriele Bramato, Davide Scoppetta), 7 argenti, 6 bronzi
Black Dragon: 3 ori (Leonardo Pietragalla, Leonardo Altamura, Grazia Lorusso), 5 argenti, 5 bronzi

Polisportiva Città dei ragazzi: 3 ori (Martina Porcile, Leonardo Manzone, Giovanni Naselli), 1 argento, 3 bronzi

Olympic Center: 2 ori (Simone Borzone, Melissa Terrasi), 2 argenti, 3 bronzi

Hwasong: 2 ori (Lara Santacroce, Massimo Arken), 1 argento, 3 bronzi

Athletic School Tigullio: 1 oro (Manuel Bongiorno), 6 argenti, 1 bronzo

San Bartolomeo: 1 oro (Carlo Patria), 3 argenti, 1 bronzo

Vallescrivia: 1 oro (Leonardo Aldisi), 2 argenti, 2 bronzi

Hung Ki Kim: 1 oro (Ginevra Delgadillo), 1 bronzo

Sport Village: 1 oro (Emanuele Penniello)

Dojang: 3 argenti

Taekwondo Ponente: 1 argento, 2 bronzi

Black Sharks: 1 argento

Marassi Taekwondo: 5 bronzi

Taekwondo Genova Due: 2 bronzi

(Riccardo Persano)

 

 

Cerca

Radio 19

Dae do

 

 

Immagini Casuali

  • DSC_0105.jpg
  • IMG_0157.JPG
  • DSC07643.JPG
  • 16169_1254110083556_1553680022_639062_6632575_n.jpg
  • DSC06005.JPG
  • quiliano_2008_04.jpg
  • NotteMagica_kukkiwon_autorita.jpg
  • Taekopix_WordMastersGames2013_Fugazza_B6892.jpg
  • Squadra femminile Nazionale Taekwondo in Messico.jpg
  • IMG_7024.JPG
  • DSC06014.JPG
  • DSC00798.JPG
  • DSC03204.JPG
  • 142.JPG
  • IMG_8550.JPG
  • dsc5735.jpg
  • DSC00680.jpg
  • IMG_7605[1].jpg
  • IMG_0142.JPG
  • DSC_1292.JPG